Ossessioni. Un antropologo e un artista nel manicomio di Collegno.pdf

Ossessioni. Un antropologo e un artista nel manicomio di Collegno PDF

Da un lato Giovanni Marro, psichiatra e antropologo, impiegato nei primi del 900 nel Regio Manicomio di Collegno (Torino). Dallaltro lato T. F. (Francesco Toris), brigadiere dei carabinieri, internato a Collegno con la diagnosi di paranoia. Fra di loro un impressionante manufatto: una scultura di ossa bovine provenienti dalla cucina del manicomio, denominata Nuovo Mondo. Nellarco di cinque anni Toris cesellò finemente centinaia di ossa, trasformandole in figure fantastiche e assemblandole insieme, senza laiuto di chiodi o colla. Il Nuovo Mondo si è salvato entrando in una collezione del Museo di antropologia ed etnografia, fondato a Torino da Marro: è oggi considerato un capolavoro dellarte irregolare. Qui pubblichiamo Arte primitiva e arte paranoica, il singolare articolo del 1913 dove Marro si confronta/scontra con luniverso di Toris. A corredo una serie di fotografie, contributi e interviste sul Nuovo Mondo e sui temi, sempre più dibattuti, che intercorrono fra antropologia, arte e psichiatria.

SCARICARE

LEGGI ONLINE

DIMENSIONE 9.67 MB
ISBN 8862801114
AUTORE Giovanni Marro, Francesco Toris
FILE Ossessioni. Un antropologo e un artista nel manicomio di Collegno.pdf
DATA 03/04/2020

Ha pubblicato, fra gli altri saggi, Giovanni Marro - Francesco Toris, Ossessioni. Un antropologo e un artista nel manicomio di Collegno (Besa 2009) ed Elephant Man. L'eroe della diversità (Le Mani 2010). Ha pubblicato, fra gli altri saggi, Giovanni Marro – Francesco Toris, Ossessioni. Un antropologo e un artista nel manicomio di Collegno (Besa 2009) ed Elephant Man. L’eroe della diversità (Le

PC e MAC

Leggi l'eBook direttamente dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Reader e Google Chrome.

Bonus

Spedizione gratuita per i clienti Bonuscard

eBook Online

Accesso immediato a tutti gli eBook - tramite download e lettura online