Les Italiens à Paris. De Boldini à Severini (1870-1930). Ediz. italiana e francese.pdf

Les Italiens à Paris. De Boldini à Severini (1870-1930). Ediz. italiana e francese PDF

Nel secondo Ottocento Parigi diventa la meta irrinunciabile di ogni pellegrinaggio artistico, dove è possibile qualsiasi confronto sia sul piano della ricerca stilistica, sia su quello del mercato. In questo ambiente variegato e cosmopolita, ricco di occasioni ma altresì di insidie, prende le mosse la vicenda umana e artistica di un cospicuo numero di pittori italiani che - a partire dagli anni settanta - decidono di trasferirsi nella capitale francese per trascorrere periodi più o meno lunghi o, addirittura, per viverci stabilmente. Per alcuni di loro Parigi è loccasione per aggiornarsi sugli sviluppi dellarte moderna, per altri invece è il punto di arrivo, il trampolino di lancio per il successo. Tra loro Giovanni Boldini, creatore di una straordinaria galleria di immagini femminili moderne e indipendenti, Vittorio Matteo Corcos, del quale è riemerso nel corso dei preparativi della mostra il capolavoro Dis-moi tout!, Antonio Mancini, attento narratore di una realtà più emarginata e densa di implicazioni emotive, Federico Zandomeneghi raffinato interprete dei moti dellanimo, e il geniale Gino Severini, da tutti considerato il più francese degli italiani.

SCARICARE

LEGGI ONLINE

DIMENSIONE 7.31 MB
ISBN 8898456093
AUTORE Stefano Bosi
FILE Les Italiens à Paris. De Boldini à Severini (1870-1930). Ediz. italiana e francese.pdf
DATA 03/05/2020

Giovanni Boldini nasce a Ferrara il 31 dicembre 1842 da Antonio, pittore professionista, e Benvenuta Caleffi. Fin da giovane dimostra un talento innato per il disegno, che studia e approfondisce grazie alle lezioni impartitegli dal padre. Giovanni Boldini was born in Ferrara on 31 December 1842 to Antonio – a professional painter – and Benvenuta Caleffi. From a young age he showed an innate talent for drawing that he would develop further by taking lessons from his father. In 1864, he moved to Florence, where he befriended Michele Gordigiani and Cristiano Banti, both well-known and financially stable painters.

PC e MAC

Leggi l'eBook direttamente dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Reader e Google Chrome.

Bonus

Spedizione gratuita per i clienti Bonuscard

eBook Online

Accesso immediato a tutti gli eBook - tramite download e lettura online