Le libere donne di Magliano.pdf

Le libere donne di Magliano PDF

A pochi chilometri da Lucca il colle di Santa Maria delle Grazie e in cima il manicomio. Il paese più vicino è Magliano. Così, «venire da Magliano» per la gente del luogo significa portare il segno della pazzia, di una vita attraversata dal vento sublime e dannato della sofferenza mentale. In un reparto psichiatrico femminile, negli anni precedenti letà degli psicofarmaci e della riforma Basaglia, un medico vive con donne aggressive, tristi, erotiche, disperate, orrende, miti, malate o semplicemente fuggite dal mondo. Questo romanzo è il poema della profondissima e unica atmosfera che pervade le stanze della follia: «il manicomio è pieno di fiori, ma non si riesce a vederli».

SCARICARE

LEGGI ONLINE

DIMENSIONE 7.52 MB
ISBN 880467024X
AUTORE Mario Tobino
FILE Le libere donne di Magliano.pdf
DATA 03/05/2020

Stagione di Prosa 2014-2015: “Le libere donne di Magliano” con Livia Castellana, liberamente tratto dal romanzo di Mario Tobino regia di Andrea Buscemi musiche di Niccolò Buscemi produzione Associazione Culturale Compagnia Italiana. Per rendere omaggio al grande Mario Tobino – poeta, “Le libere donne di Magliano” in verità sono imprigionate dentro un ospedale psichiatrico. Tutto il libro, però, gioca sul dentro e sul fuori: il manicomio e il territorio circostante, il corpo e la psiche, le stanze delle donne ed il resto della struttura, il ruolo di medico e lo sguardo dell’uomo.

PC e MAC

Leggi l'eBook direttamente dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Reader e Google Chrome.

Bonus

Spedizione gratuita per i clienti Bonuscard

eBook Online

Accesso immediato a tutti gli eBook - tramite download e lettura online