La Liguria nella cartografia italiana a stampa dellOttocento.pdf

La Liguria nella cartografia italiana a stampa dellOttocento PDF

La selezione cartografica testimonia i due grandi cambiamenti istituzionali dellOttocento.I confini e, di conseguenza la cartografia, sono ridefiniti dalle campagne napoleoniche in Italia - a partire da quella del 1796-97 per terminare nel 1814-15 con labdicazione di Napoleone e la definitiva sua sconfitta a Waterloo - e dal congresso di Vienna che restaura gli assetti istituzionali, ricollocando le precedenti dinastie alla guida degli stati, riportando i confini della Francia alla situazione precedente e migliorando a loro vantaggio quelli delle altre quattro grandi potenze (Gran Bretagna, Russia, Austria e Prussia).Lantica Repubblica di Genova (Ligure nel periodo napoleonico) venne ceduta ai Savoia e trasformata in Ducato, annettendola al Regno di Sardegna. Laltro grande cambiamento che si riflette nella raffigurazione cartografica ottocentesca è la formazione dello Stato Nazionale Italiano a seguito della seconda guerra dindipendenza (1859) e dellannessione degli altri stati italiani a seguito della spedizione garibaldina dei Mille (1860-1861).

SCARICARE

LEGGI ONLINE

DIMENSIONE 5.52 MB
ISBN 8863732159
AUTORE Gianpiero Viviano
FILE La Liguria nella cartografia italiana a stampa dellOttocento.pdf
DATA 02/06/2020

Il contributo della cartografia nella lettura di Napoli tra fine Ottocento e inizio Novecento ... a stampa de Lo sventramento, i nuovi rioni e le ampliazioni della città di Napoli ... porre un inventario di tutte le superfici e produzioni dell' agricoltura italiana, ... lo scalo basso della Stazione Centrale; il cotonificio Ligure- Napoletano,.

PC e MAC

Leggi l'eBook direttamente dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Reader e Google Chrome.

Bonus

Spedizione gratuita per i clienti Bonuscard

eBook Online

Accesso immediato a tutti gli eBook - tramite download e lettura online