L Italia divenne una Repubblica. La lunga strada della nascita della Repubblica italiana.pdf

L Italia divenne una Repubblica. La lunga strada della nascita della Repubblica italiana PDF

Il 2 giugno 1946 gli italiani (e per la prima volta le donne italiane) votarono il referendum sulla forma dello stato. Dopo oltre 20 anni di regime fascista, potevano di nuovo esprimere le loro opinioni, scegliendo, da un lato, tra la Monarchia e la Repubblica e, dallaltro lato, eleggendo, lo stesso giorno, i rappresentanti dei vari partiti politici allAssemblea Costituente, lorgano preposto alla scrittura della nuova Costituzione. Vinse la Repubblica, come sappiamo, con largo margine, ma quella data fondante per i destini futuri del nostro Paese è rimasta scolpita nella nostra memoria storica più per i brogli e per le possibili truffe perpetrate ai danni della Monarchia che non per la sua valenza di vera e propria innovazione, dopo oltre 80 anni di regno della dinastia dei Savoia. Come mai? Quali sono le ragioni storiche, politiche e giuridiche che hanno segnato per sempre e in quel modo, in fondo riduttivo e dubbioso, il ricordo di quellevento? Questo libro cerca proprio di ricostruire la genesi e la storia di quel referendum per capire come ci si è arrivati e perché il risultato fu a favore della Repubblica.

SCARICARE

LEGGI ONLINE

DIMENSIONE 5.28 MB
ISBN 8862615140
AUTORE Riccardo Rossotto
FILE L Italia divenne una Repubblica. La lunga strada della nascita della Repubblica italiana.pdf
DATA 05/06/2020

Nascita della Repubblica Italiana. Con il referendum del 2 giugno 1946, la popolazione italiana ha scelto di trasformare l'Italia da monarchia a repubblica. Dopo l'armistizio del 1943,

PC e MAC

Leggi l'eBook direttamente dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Reader e Google Chrome.

Bonus

Spedizione gratuita per i clienti Bonuscard

eBook Online

Accesso immediato a tutti gli eBook - tramite download e lettura online